potenciometro

Cos’è un potenziometro?

Un potenziometro è una resistenza variabile, o in altre parole, un componente che regola l’intensità di corrente in un circuito elettrico. Viene usato in molti dispositivi, come lampade, per regolare l’intensità di luce, o strumenti musicali per regolare il volume. Come tutti i sensori analogici, il potenziometro restituirà valori compresi tra 0 e 1023.

Modificare la velocità di lampeggio

Ricordi quando abbiamo fatto lampeggiare un led variando il tempo di attesa? In questo esempio, modificheremo la velocità di lampeggio usando il potenziometro.

Collega un LED e un potenziometro alla tua scheda.


Clicca sulla linguetta Controllo -> Avanzati,
Nel Loop, dichiareremo la variabile durata_lampeggio come il valore che restituisce il potenziometro. Nella sezione Controllo -> Avanzati, selezioniamo il blocco Attendi, che ci permetterà di impostare la variabile durata_lampeggio usato come tempo di attesa tra l’accensione e lo spegnimento del LED.

TiempoParpadeo_it

 

Modificare il tono del cicalino

Useremo il potenziometro per variare la nota emessa dal cicalino. Prima di programmare, dobbiamo collegare i componenti:

Il potenziometro può avere valori compresi tra 0 e 1023, ma in questo caso, noi vogliamo una scala compresa tra 200 e 500 Hz, una scala simile alle note musicali più usate. Per fare questo useremo un nuovo blocco chiamato Mappa.

Cos’è la mappatura?

Mappare significa convertire un intervallo di valori in un altro.

Nell’esempio precedente, abbiamo variato il lampeggio del LED tra 0 e 1023 millisecondi. Ma… cosa dovremmo fare se volessimo controllare il lampeggio del LED in modo tale che sia tra 0 e 10 secondi? La soluzione è utilizzare il blocco Mappa, che trasformerà la scala da 0 a 1023 in una nuova tra 0 e 10.

Mapear_it

Con il cicalino, dobbiamo trasformare o mappare la scala da 0-1023 ad una nuova da 200-500.

Selezioniamo il blocco del cicalino avanzato che ci permette di impostare le frequenze, ed il blocco Mappa nelle opzioni Avanzate della linguetta Calcoli.

 

recuerda AVVISO: Maggiore è l’intervallo da mappare, più aumenta il valore di ogni piccolo movimento del potenziometro, ottenendo così una minore risoluzione. Questo significa quindi, che non potremo effettuare regolazioni precise.

E c’è di più

        Qui di seguito proponiamo alcune idee su cui fare pratica:

 

  • Continua a programmare il progetto Luci e musica di Natale, ora aggiungi anche il potenziometro per modificare la velocità di lampeggio e la melodia
  • Costruisci una cornamusa elettronica usando il sensore di luce, il potenziometro ed il cicalino.

 

 

Il potenziometro può essere veramente utile per controllare differenti valori ed elementi nei nostri progetti. Dal variare l’intensità e la velocità di lampeggio di una luce, al cambiare il suono di un cicalino o ancora selezionare differenti modalità di funzionamento di una macchina.